post

La Regione – Quei Led sulla strada fanno risparmiare. ‘Ma sono troppo bianchi’

 Fonte: La Regione 26 febbraio 2018

Interi viali convertiti, con risparmi importanti e minore dispersione di luce. Dal 2009 DarkSky però avverte: lampade troppo ‘fredde’. Ora il cambio di rotta.

di Luca Berti

Costa un po’ di più, consuma nettamente meno. Il Led ha ormai conquistato anche le strade ticinesi, dove i vecchi lampioni stanno sempre più cedendo il passo alle nuove tecnologie. In parte perché le nuove lampade garantiscono risparmi energetici, in parte perché le lampade a vapori di mercurio non sono più in commercio e diventano quindi un incubo logistico quando si rompono. Attualmente questi vecchi lampioni costituiscono circa il 7% delle installazioni del comprensorio della Sopracenerina, il 30% di quello delle Aziende industriali di Mendrisio (Aim) e il 55% per le Aziende industriali di Lugano (Ail). Sono destinate a sparire. E diventeranno probabilmente Led.

Commento sull’articolo pubblicato sulla Regione del 26 febbraio 2018.

Bell’articolo, trovo preoccupante leggere che ci si vanti di aver ridotto il 34% dei consumi, malgrado abbia aumentato del 6% i punti luce, utilizzando per lo più luci fredde.
Significa che non hanno capito che se avessero voluto diminuire l’inquinamento luminoso, avrebbero dovuto ridurre i punti luce (e non aumentarli) e avrebbero dovuto proporre ai Comuni LED con tonalità di luce calda (inferiori ai 3000 Kelvin).
Sarebbe stato meglio risparmiare un po’ meno ma avere una luce di  qualità per l’ambiente e per la popolazione.

Stefano Klett, vicepresidente Dark-Sky Switzerland.

post

RSI – Astro del ciel… perché non si vede più?

Per Natale la RSI ha mandato in onda un filmato nel quale viene dato risalto alla problematica dell’inquinamento luminoso, Il filmato, con titolo “Astro nel ciel”, Spiega perché non si vedono più le stelle.

Negli ultimi 20 anni l’inquinamento luminoso in Svizzera è aumentato del 70%. Per questo motivo le stelle non sono più visibili in 1/3 del paese.

La luce artificiale inoltre, è dannosa per gli ecosistemi. Il naturale bioritmo degli animali è disturbato. Troppa luce artificiale è inoltre dannosa anche per l’uomo. Esempio: disturbi del sonno.

Read More

post

Rete 1 – Magie di (troppe) luci aspettando il Natale: quanto consumano le varie illuminazioni?

Oggi desideriamo fare luce… sull’inquinamento luminoso in generale e sui consumi energetici delle varie luminarie e ghirlande natalizie esposte nei balconi, nei giardini e nelle vie e nelle piazze di città e paesi. Per una buona efficienza energetica è sicuramente meglio sapere cosa, perché, come e quanto illuminare ed allora nella consulenza odierna vi offriamo dei consigli su quali lampade e apparecchi a LED scegliere e acquistare e su come accendere, senza eccessi, il vostro Natale. Insomma, meno elettricità per una migliore luce.

Read More

post

Conferenza a Lodano, valle Maggia

giovedì 19 ottobre ’17
Conferenza pubblica

Ladro di stelle:
l’inquinamento luminoso

Con un tasso di incremento annuo del 6% circa, l’inquinamento luminoso è tra i fattori inquinanti maggiormente in crescita. Ma cosa è l’inquinamento luminoso? Quali sono gli effetti della luce artificiale su flora, fauna, salute ed economia.? Come lo si può combattere?

alle ore 20.15
Palazzo comunale
di Lodano primo piano, entrata libera

Read More